PAGINA CENTRALE - Raffele Zancanella

 
   
     
     

Newsletter

PAGINA CENTRALE

  • VAL di FIEMME
    VAL di FIEMME

Storia

La valle è stata per secoli un dominio del principe-vescovo di Trento, che garantì alla comunità fiemmese un certo margine di autonomia e di autogoverno delle proprie risorse, attraverso la costituzione della Magnifica Comunità di Fiemme, un ente comunitario che gestiva il patrimonio silvo-pastorale valligiano.

La storia recente della valle è stata segnata da alcuni eventi luttuosi: il 9 marzo 1976 42 persone, di cui ben 15 bambini, morirono cadendo con la cabina della funivia del Cermis, montagna nel comune di Cavalese. Il 19 luglio 1985 una colata di fango calò dalla miniera di Prestavel e sommerse la frazione di Stava, nel comune di Tesero. Il 3 febbraio 1998 un aereo militare statunitense in volo a bassa quota tranciò il cavo della funivia del Cermis. L'incidente provocò la morte di 19 passeggeri e del manovratore. Il 4 gennaio 2013 infine, sempre sul Cermis, una motoslitta finisce in un dirupo uccidendo 6 persone.

Amministrazione

Dal punto di vista amministrativo, la parte trentina della val di Fiemme costituisce la Comunità territoriale della Val di Fiemme, una delle comunità di valle della provincia istituite con la legge provinciale n°3 del 16 giugno 2006[1].

La valle è costituita dai seguenti comuni, elencati dall'estremità sud-occidentale della valle: Capriana, Valfloriana, Carano, Daiano, Varena, Castello-Molina di Fiemme, Cavalese, Tesero, Panchià, Ziano, Predazzo.

Comune Frazioni Abitanti Estensione
Anterivo/Nanterù-Anterif Guggal, Pramarino 390 11 km²
Capriana/Caoriana Maso Bait, Carbonare, Rover, Maso Lio, Maso Casel, Maso Cao de Villa 599 13 km²
Valfloriana/Valfloriana Montalbiano, Barcatta, Casanova, Dorà, Sicina, Valle, Villaggio, Palù, Pradel 567 39 km²
Castello-Molina di Fiemme/Castèl-Molina Castello, Molina, Predaia, Stramentizzo 2.276 54 km²
Carano/Caràn Aguai, Cela, Veronza, Solaiolo, Calvello 1.090 13 km²
Daiano/Daiàn Ganzaie 645 9 km²
Varena/Varena Molini, Baldon, Passo di Lavazè 835 23 km²
Cavalese/Cavalés - capoluogo storico e amministrativo Masi, Cavazzal, Marco, Pian di Milon, Salanzada 4.079 45 km²
Tesero/Tiézer Lago, Fassanel, Stava, Alpe di Pampeago, Piera, Propian, Roncosogno 2.871 50 km²
Panchià/Pancià   764 20 km²
Ziano di Fiemme/Suàn Bosin, Zanon, Zanolin, Roda, Bosin 1.659 35 km²
Predazzo/Pardàc - centro più popolato, capoluogo economico e sociale Bellamonte, Mezzavalle, Paneveggio, Fòl, Coste, Zaluna 4.524 109 km²

 

  R. Zancanella

Instagram

Google

Gmail

Facebook

Twitter Pagina Centrale Galleria Comunicazione